Corso di Dizione

Stampa

 

 

Corso di impostazione della voce, articolazione, dizione, espressione.

Corpo - Mente - Emozione

 

Obiettivo: Il corso si prefigge l’acquisizione di una corretta impostazione della voce, la conoscenza dell’esatta pronuncia delle parole e di tutti gli elementi e le regole dell’ortoepia e dell’ortofonia e di una efficace comunicazione attraverso l’elemento espressivo verbale.

Metodi: Saranno svolti

a) esercizi fisici legati all’ottenimento del controllo del diaframma, per una corretta emissione della voce;

b) esercizi di scansione , articolazione e intonazione vocale, finalizzati alla elasticità delle pareti labiali, al controllo della cadenza e delle inflessioni dialettali;

c) particolare attenzione sarà posta all’elemento espressivo che ha bisogno di un certo tempo per destrutturarsi e ristrutturarsi da quegli atteggiamenti verbali (appoggi, inflessioni, sospensioni, fiato corto, ecc.) che ciascun utente vorrebbe, se non correggere, almeno capire o perlomeno controllare.

In ogni incontro vi sarà una prima fase nella quale verranno eseguiti esercizi di scioglimento del corpo, tesi al coordinamento dei movimenti vocali ed anche ad una sistematica prevenzione dei paramorfismi e una secondo riservata alla pronuncia e all’espressione.

Per la buona riuscita del corso sarebbe opportuno l’uso di scarpe da ginnastica e di un abbigliamento funzionale agli esercizi sopra accennati.

Strumenti: Materiale didattico per le esercitazioni inerenti alla scansione, dizione ed espressione.

Durata: Gli incontri avranno la durata di un’ora e trenta minuti per un totale di 30 ore di formazione.

Costi: Il costo orario è fissato in € 7 ora/corsista. In convenzione per i Soci del Circolo ARCI “Il Ponte” di Ginosa l’importo totale è fissato in € 200,00 (ratealizzabili) comprensivi di tessera annuale.

Docente: Marcello Vitale, direttore del Teatro del Molino di Altamura (Ba).

 

E' previsto un numero minimo di 10 partecipanti e un massimo di 20 per gruppo, affinché le lezioni siano partecipate e agili e per garantire la giusta attenzione dell’insegnante ad ogni singolo partecipante.